SISTEMI ANTISTATICI

COBRA
IONE GUN
AS-10
AS-20

   Ogni materiale può essere caricato elettrostaticamente. Ciò significa che la polvere sarà attratta e rimarrà depositata in superficie. Se si tentasse di rimuoverla per soffiamento o per strofinamento, le cariche statiche riattrarrebbero la polvere.
   Per risolvere questo inconveniente la LIPPOLIS OPTICAL VIDEO TECHNOLOGY ha introdotto sul mercato dei particolari sistemi ionizzanti che, oltre a garantire una perfetta neutralizzazione delle cariche elettrostatiche, si prestano alla massima adattabilità a qualsiasi ciclo produttivo.
   Questi apparecchi devono essere collegati ad un compressore in grado di fornire almeno 150 litri d'aria al minuto a 3 bar, e la stessa non deve superare i 7 bar all'entrata. Per l'utilizzo degli antistatici a soffio d'aria su apparecchi particolarmente sensibili alle impurità e all'umidità (scanner, materiale fotografico, ecc.), è consigliabile l'uso di uno speciale gruppo filtrante (optional), da mettere tra compressore e apparecchio ionizzante.



COBRA
Speciale soffiatore ionico per la neutralizzazione delle cariche elettrostatiche. La sua particolare configurazione a braccio snodato direzionabile, di circa 50 cm. di lunghezza, lo rende idoneo per convogliare l'aria nei punti più difficili. Grazie ad una potente calamita posta alla sua base è possibile attaccare il Cobra ad una parte metallica nelle immediate vicinanze della zona di lavoro per meglio utilizzare le sue caratteristiche. L'alimentatore può essere dotato anche di un secondo braccio Cobra o di una pistola ionizzante.
Tutti gli apparecchi sono dotati di uno speciale ugello antiscossa e autopulente. La forza d'efflusso d'aria è regolabile e un comando a pedale, di corredo, consente di sospendere l'emissione di aria in caso di interruzioni momentanee nelle lavorazioni.
Questo apparecchio trova applicazione nei settori più svariati dell'industria: dalla grafica all'elettronica, dalla produzione di apparecchiature mediche allo stampaggio ad iniezione, dalle lavorazioni fotografiche all'ottica, ecc.
Funziona con aria compressa.



IONE GUN
La "Ione Gun" è costituita da un alimentatore e da una pistola leggera e maneggevole.
Può erogare un potente flusso d'aria ionizzante per rimuovere pelucchi e pulviscolo e neutralizzare le cariche elettrostatiche da qualsiasi materiale.
L'aria, proveniente da un compressore centralizzato o da un mini compressore silenziato, opportunamente filtrata, raggiunge l'alimentatore e viene poi convogliata nello speciale ugello che la rende elettrostaticamente neutra.
La "Ione Gun" è stata progettata per essere usata in vari settori: nella grafica, in fotografia, per la pulizia dei cilindri o dei piani degli scanner, per le riprese fotografiche di "STILL LIFE", nelle plastificazioni di pannelli fotografici, nelle lavorazioni ottiche, in serigrafia, per gli stampaggi ad iniezione, in produzioni biomedicali, ecc.

Caratteristiche tecniche:
- Distanza di lavoro ottimale:150 mm (500 mm max.).
- Necessità d'aria: 7 bar max. di aria pulita, asciutta e senza olio.
- Il flusso dell'aria è amplificato da un fattore minimo di 6:1.
- Tensione d'ingresso: 230V (output 7000 VAC max. 2,5 mA).
- La pistola diventa standard con 3 metri di cavo.
- Livello di emissione del rumore: 92 dB a 50 cm a 2 bar.
- Consumo d'aria: 200 l/minimo a 3,5 bar.



AS-10
L'Aerostat AS-10 rappresenta la versione più semplice ed ha una larghezza attiva di ionizzazione di minimo 25 cm.
Tensione d'esercizio: 7,5 kV AC ± 10%.









Esempi d'impiego:
- Neutralizzazione di piccoli pezzi di plastica dopo lo stampaggio ad iniezione.
- Neutralizzazione delle cariche statiche su tutti i tipi di materiale.
- Su apparecchi per l'incorniciatura automatica di diapositive.



AS-20
L'Aerostat AS-20 è la versione raddoppiata del tipo AS-10, ed ha una larghezza attiva di ionizzazione di minimo 50 cm. Se occorre neutralizzare superfici più larghe, possono essere installati più Aerostat l'uno accanto all'altro.
Tensione d'esercizio: 7,5 kV AC ± 10%.






Esempi d'impiego:
- Neutralizzazione di oggetti di forme differenti.
- Neutralizzazione di carta, tessili e film di plastica durante l'avvolgimento.
- Nell'alimentazione e uscita di macchine da stampa.